Congratulazioni della SIMSPe al Dott. Angelo Zaccagnino per il suo ritorno come Provveditore del Lazio

Egr.Dott.Angelo Zaccagnino


Provveditore dell'Amministrazione
Penitenziaria del Lazio



Egregio Sig. Provveditore
La Società Italiana di Medicina e Sanità Penitenziaria Onlus intende formularLe fervidissime congratulazioni per il suo ritomo come Provveditore del Lazio.
Sapere che al vertice del Prap del Lazio, una delle regioni di più impegnativa amministrazione per il numero di detenuti, di personale, di istituti, di reparti ospedalieri è oggi presente un Dirigente Generale del Suo livello è di particolare conforto; in un difficile momento per la Sanità Penitenziaria Italiana e quella del Lazio in particolare, confidiamo sulla Sua esperienza e lungimiranza di cui conosciamo aver dato prova in passato con l'ottimo lavoro svolto presso la regione Puglia, affinchè anche nel Lazio si possa presto raggiungere un più qualificato livello
organizzativo dei servizi sanitari degli Istituti. In particolare crediamo che un nuovo slancio alle attività dell°Unità Operativa di Sanità Penitenziaria presso il Prap possa essere di valido ausilio per la garanzia della salute delle persone detenute. Simspe onlus peraltro si propone, qualora Ella dovesse ritenerlo utile, come organo tecnico consultivo con i propri esperti del settore.
L'occasione mi è gradita per porgerLe a nome personale e dei soci Simspe-Onlus cordiali ossequi.


Roma lì 23-03-2007


SIMSPe Onlus

21/05/2011

L'accesso ai commenti è abilitato unicamente per i soci.
Iscriviti per avere accesso completo alle funzionalità del sito, oppure effettua il .

Commenti all'articolo