La medicina in carcere e l’epatite C: prima indagine sulle carceri

V I I I C O N G R E S S O N A Z I O N A L E S . I . M . S . P e S o c i e t à I t a l i a n a d i M e d i c i n a e S a n i t à P e n i t e n z i a r i a O n l u s R o m a , 4 - 6 o t t o b r e 2 0 0 7

LE MURA DELLE CARCERI, I CONFINI ITALIANI.E’ IL MONDO DEGLI “ALTRI”. TUTTO AL SUO INTERNO E’ RALLENTATO.COMPRESO IL DIRITTO ALLA SALUTE


Intervista a:


Giulio Starnini
Direttore del Reparto di Medicina Protetta- Malattie Infettive dell’Ospedale “Belcolle” di Viterbo


Roberto Monarca
Presidente VIII Congresso S.I.M.S.Pe
e Dirigente Medico I livello - Centro di riferimento AIDS - Ospedale “Belcolle” di Viterbo


Andrea Franceschini
Presidente della S.I.M.S.Pe
e Direttore Sanitario C.C. Regina Coeli a Roma


Angiolo Marroni
Garante dei diritti dei detenuti della Regione Lazio


Patrizio Gonnella
Presidente di Antigone - Associazione che si occupa dei diritti e delle garanzie nel Sistema penale


Enrico Giuliani
Consigliere S.I.M.S.Pe Onlus


Isabella Cecchini
Gfk Eurisko


IL CARCERE ITALIANO IN CIFRE, REGIONE PER REGIONE


Fonti:
DAP
Indagine GfK-Eurisko

SIMSPe Onlus

06/10/2007

L'accesso ai commenti è abilitato unicamente per i soci.
Iscriviti per avere accesso completo alle funzionalità del sito, oppure effettua il .

Commenti all'articolo