Sicilia: Inaugurato a Catania il reparto di Medicina Protetta

Il ruolo centrale di queste strutture per garantire la pari opportunità sanitaria per le persone detenute

Large_catania medicheria 6-2013

26 giugno 2013 - E’ stato inaugurato ieri pomeriggio a Catania dal ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri il primo reparto di “Medicina Protetta” riservata ai detenuti della regine Sicilia. In questa sede come in tutte le atre regioni dove sono già da tempo operativi, l’obiettivo è la  realizzazione per le persone detenute malate di una condizione non più caratterizzata dai piantonamenti nelle corsie di ospedale, ma da un’assistenza sanitaria pari ai cittadini liberi associata a misure di sicurezza più idonee.


Il Past-President Fondatore di SIMSPe-onlus e Direttore del reparto di Medicina Protetta di Viterbo, ha preparato una nota esaustiva sul significato dei reparti di questo tipo sul territorio nazionale.


SCARICA IL DOCUMENTO


 

Giulio Starnini

26/06/2013

L'accesso ai commenti è abilitato unicamente per i soci.
Iscriviti per avere accesso completo alle funzionalità del sito, oppure effettua il .

Commenti all'articolo