Il Prof. Mauro Palma nominato Garante Nazionale per i Diritti dei Detenuti

Il saluto di benvenuto della SIMSPe

Large_prof. palma foto

Roma, 18.02.2016 - La Società Italiana di Medicina e Sanità Penitenziaria, che Lo ha avuto ospite e relatore in numerosi eventi, si unisce agli auguri per questa nomina prestigiosa di Garante Nazionale, riconoscimento meritato per una vita spesa nel diffondere la cultura del rispetto dei diritti umani, per tutti.


È un augurio sincero, di buon lavoro, con la speranza di frutti concreti, per il quale SIMSPe si dichiara sin da subito disponibile ad ogni attività di supporto, tramite la rete, ormai nazionale, delle sue iniziative formative.


Questa dichiarazione del Prof. Palma “Il nostro compito è operare perché una nuova fisionomia dell’esecuzione penale si realizzi effettivamente, per il benessere di chi è ristretto e di chi opera in tale difficile settore” (da Repubblica.it del 16.2.2016) è particolarmente condivisa dalla nostra Società, i cui aderenti operano all’interno del sistema penitenziario e ne vivono fino in fondo le problematiche e le contraddizioni. Crediamo anche noi che il Garante sia di tutti, per rendere migliore un sistema difficile, nel quale l’uomo (detenuto-operatore) è comunque solo, con il peso dei suoi problemi e delle sue difficoltà. Facilitare i percorsi, migliorare le relazioni, strutturare prospettive è arduo, ma necessario. 


 

SIMSPe

18/02/2016

Commenti all'articolo