Medici penitenziari, no al tetto di 48 ore settimanali

Enrico Giuliani

Document
Abstract

La Consulta, con la sentenza n. 121/2017, depositata il 26 maggio, ha bocciato l'articolo 21, comma 7, della legge della Regione Puglia 25 febbraio 2010 n. 4.


Una norma regionale non può imporre il tetto massimo orario in quarantotto ore settimanali ai medici incaricati definitivi degli istituti penitenziari perché invade la materia riservata alla competenza esclusiva dello Stato in materia di ordinamento civile, violando così l'articolo 117, secondo comma, lettera l), della Costituzione.


 


 

Sezione : Articoli e Commenti

Fonte :

29/05/2017